Fatti di cronaca

𝘎𝘭𝘦𝘯𝘯 𝘍𝘳𝘦𝘺 𝘦 𝘋𝘰𝘯 𝘏𝘦𝘯𝘭𝘦𝘺 fondarono la band a Los Angeles nel 1971, fecero poker con 𝑅𝑎𝑛𝑑𝑦 𝑀𝑒𝑖𝑠𝑛𝑒𝑟 e 𝐵𝑒𝑟𝑛𝑖𝑒 𝐿𝑒𝑎𝑑𝑜𝑛, sostituito poi da 𝐽𝑜𝑒 𝑊𝑎𝑙𝑠ℎ. Il primo album nel ’72, il capolavoro Hotel California del ’76, lo scioglimento nel 1980 e la reunion nel ’94 fino alla morte di Frey nel 2016.

Chitarra e pianoforte Frey, batteria e voce Henley, insieme hanno scritto i testi di Hotel California (melodia di Don Felder), New kid in town, Tequila sunrise, Wasted time, Desperado, One of this night, The last resort…

Nel ‘98 i lettori di Guitarist, la rivista di chitarra europea più affermata, votarono la lunga coda di Hotel California il miglior assolo alla chitarra di tutti i tempi, il brano ha venduto 32 milioni di copie.

Avremmo chiuso il nostro video con 30 secondi di New kid in town originali ma gli Eagles sul copyright dei loro brani sono aquile implacabili anche per un breve omaggio senza lucro.
Più generoso Bruce Springsteen, quando fu ucciso George Floyd “ci regalò” due minuti del suo brano denuncia “American skin”.

Poco male, il magazine Rolling Stone definì New kid in town “un pezzo squisito di malinconia del sud del confine” e noi lo proponiamo nelle malinconiche note del pianista Gino De Nicola.
Mio padre, medico antico e uomo moderno nato 40 anni prima degli Eagles, amava questa canzone.
(Ferruccio)

2 FacebookTwitterPinterestEmail