Home » Giuda, la dignità di un traditore

Giuda, la dignità di un traditore

da


il film di Stramp in 30 secondi

Giuda si pentì e riportò le trenta monete d’argento ai sommi sacerdoti e agli anziani dicendo: “Ho peccato, perché ho tradito sangue innocente”. Ma quelli dissero: “Che ci riguarda? Veditela tu.” Ed egli, gettate le monete d’argento nel tempio, si allontanò e andò a impiccarsi
(Dal Vangelo secondo Matteo)

Related Videos

Lasciaci un commento